Legacy

L'idea e la storia di Miraloop Spades, la navicella d'esplorazione di Miraloop Records


La prima label italiana di musica elettronica nell'era digitale

Nel 2007, con la nascita di Miraloop Records e delle sue quattro etichette indipendenti, il progetto sperimentale Spades diventa di fatto la prima etichetta italiana dell'era digitale dedicata alla musica elettronica. Spades nasce su ispirazione di quelle inglesi e statiunitensi nate alla fine degli anni Novanta e di quelle tedesche e olandesi che nascevano in quegli anni. Pionieristica per vocazione, Spades diventa negli anni un mondo dedicato all'esplorazione sonora senza confini.

Dall'esplorazione dei generi all'esplorazione del mondo: breve storia di Spades

Miraloop Spades esordisce nella stagione 2008-2009 con My Winter Pets di Click, e due 12'' in versione digitale firmate Matteo Scaioli. Nei primi anni di attività Spades da spazio a diversi produttori e artisti che cercavano uno spazio creativo puro, proponendo generi e stili di musica elettronica diversi fra loro, dalla space music alla chiptune, dalla glitch alla minimal. I primi produttori arrivano dall'Italia orientale, da nord a sud, Trieste, Bologna, Rovigo, dalla Romagna fino alla Puglia per proporre ritmi e suoni fuori dall'ordinario. Le prime produzioni fuori dall'Italia arriveranno da Berlino in Germania e Londra in Inghilterra, tra il 2009 e il 2010.
Era l'epoca in cui in Europa esplodeva la Border Community vendendo ancora vinili mentre prendeva piede Beatport. Era l'epoca in cui la creatività totale si stava per affacciare al mondo, per la prima volta, senza necessità di intermediazioni. Non accadeva nulla di simile dal 1968, quando i sintetizzatori diventarono portatili, mettendo in mano ai musicisti strumenti prima di allora inaccessibili.

Nella stagione 2011-2012 il mercato digitale entra nel vivo di una rivoluzione tale da permettere a tutti di proporre un beat senza per forza dover passare da un'etichetta discografica, nello stesso periodo nascono altre etichette di musica elettronica in Italia e tante altre in Europa e Stati Uniti. Le major si incominciano ad affacciare su questo mondo musicale. Fu allora che Spades si evolve radicalmente: anzichè proporre semplicemente generi musicali che altrimenti non avrebbero avuto spazio, iniziano i lavori per aprire strade completamente nuove.

Il primo passo fu quello di evolvere il concetto di dub-music, da un'identità legata alle versioni strumentali della reggae music ad un modello creativo capace di esplorare e rimodellare in chiave sperimentale ed ipnotica qualsiasi influenza musicale di qualsiasi territorio geografico.
Nel 2013 il primo posizionamento nella top100 di iTunes in Italia con Wake Up di Pablo Ort, primo brano Deggae (dark+reggae), che unisce le influenze della new wave con la dub music in chiave moderna. L'anno successivo il primo approdo in una chart internazionale: Top100 su Beatport con Black Magic, un voo-doo letale a 100 bpm che parla di Africa, spiriti e colori meccanici. Nel 2015 "Look Beyond, the Evolution of Dub" è per un mese numero 1 in Beatport nella classifica reggae-dub, exploit che ripeterà l'anno successivo il primo album di Ethiopia Ringaracka, Afrofuturism. Afrofuturism, nel 2016, sarà il disco che preannuncerà Ethnotronica, il grande progetto firmato Spades di portare la musica elettronica e dub in giro per il mondo. "Ethnotronica, giro del mondo in un mondo senza confini" è già un programma di Radio nel 2017.

Dopo più di 30 posizionamenti in chart nazionali ed internazionali, nel 2017 il primo dub "western" della storia porta il mondo di Ethnotronica nel polveroso e selvaggio west, allargando sempre di più i confini creativi del genere. Nello stesso periodo, l'etichetta inizia a selezionare artisti e progetti per espandere le possibilità creative della sperimentazione musicale anche alle influenze hip hop e beat, gettando le basi per una scena musicale identitaria, libera e senza compromessi.  Alla fine del 2018, in occasione dei 10 anni di Miraloop, Spades sarà protagonista di una serie di compilations che ci aiuteranno a raccontare l'evoluzione di un sound in più di cinquanta dischi.

Sperimentazione temporale: tra passato e futuro, il Retro-Futurismo di Miraloop Spades

Base della nostra sperimentazione è sul tempo. Nel mondo dell'aria il tempo è un concetto relativo. Troverete atmosfere vintage e futuriste, viaggi costruiti su samples antichissimi come un vecchio pianoforte rotto e suoni sintetici di ultima generazione che rimbalzano tra le frequenze sonore. Ascoltare musica elettronica è un viaggio nel tempo. Viaggiare nel tempo colora il presente.

Sperimentazione spaziale: da est a ovest e da nord a sud, il giro del mondo elettronico

Con l'inizio di Ethnotronica la nostra musica ha incominciato a viaggiare per ogni cultura e territorio del mondo. Il dub in versione afro, indiano, orientale, fino al western, ci ha dato la possibilità di creare una categoria musicale che non ha precedenti discografici. Ethnotronica diventerà una serie di compilation a distribuzione internazionale con la partecipazione dei migliori produttori di musica elettronica. 

Simbologia: Picche - aria

La parola inglese Spades è una derivazione dall'italiano "spade", l'antica versione del simbolo delle picche. Le Spade e le Picche sono legate all'elemento dell'aria. L'elemento aria nella simbologia è da sempre l'elemento dell'esplorazione, del sapere, della conoscenza.

Come ascoltare Spades su Radio Miraloop

Potete navigare la sezione Musica del sito e scegliere la categoria che preferite. Oppure su Radio Miraloop ci sono diversi programmi dove potrete godervi il catalogo di Spades in flussi ininterrotti e organizzati. I programmi dedicati alla musica delle picche sono diversi:

The Glitch Morning (Glitch e sperimentazione estrema sul beat) la sveglia di Miraloop, dalle 07.30 alle 09
Ethnotronica (il giro del mondo in un mondo senza confini) dalle 09.00 alle 10.00 / dalle 16.00 alle 17.00
Mira Soundscapes
(paesaggi sonori elettronici)
Morning Edition dalle 10.00 alle 11.00 / Dinner Edition dalle 19.30 alle 20.30 / Night Edition dalle 23.30 alle 00.00
The Progressive Suite (progressive e minimale) Con musiche da Spades e Clubs. Dalle 18.30 alle 19.30 / PJS Edition dalle 22.30 alle 23.30.

Top Buyers

1. GERMANIA
2. ITALIA
3. STATI UNITI D'AMERICA
4. REGNO UNITO
5. FRANCIA

Respect

Warp Records