For Brands - Portfolio

Fossil Miraloop: la Motion Graphic dove l'organico diventa texture

Data di pubblicazione 14/10/2013


 

Questo piccolo studio è orientato allo sviluppo di materiali e colori applicati a forme astratte per la realizzazione di un progetto grafico in cui i materiali e i colori vanno a formare un pattern grafico di ispirazione. E' interessante ricostruire un ambiente artificiale per ottenere giochi di luci, colori e riflessi che generano autonomamente texture e fondali che possano essere la matrice di un nuovo progetto di illustrazione. L'elemento di casualità è molto forte perchè la posizione degli elementi geometrici è imprevedibile, grazie ad una simulazione di gravità che fa rimbalzare le sfere tra di loro, dando origine ad una sequenza fotografica autogenerativa. Congelando la sequenza di movimento è poi possibile esplorare, con la videocamera virtuale, all'interno del fotogramma e muoversi all'interno di un mondo nuovo.

Con questo format di motion graphic abbiamo realizzato diversi oggetti multimediali, prendendo spunto da diverse forme applicate a diversi materiali organici.