Records - Novità Musica & Dischi

Miraloop Hearts crea Insex, la nuova band di Gerolamo e Mantis

Di Staff
Data di pubblicazione 28/01/2010


#ita# Bologna, 28 Gennaio 2009. Dopo il successo di Mantis Le Sin nella sua precedente band, i DNR, Gerolamo Sacco decide di proseguire la collaborazione con questo artista e fare diventare realtà il suo nuovo progetto, accogliendo la decisione di Mantis di formare una line-up dei suoi migliori amici con la volontà di contrastare quello che definisce un  ”businnes musicale da ufficio”. E di farlo con ironia, capacità, irriverenza. MantiS specifica:  ”Ca**o, ormai le band sembrano formate da impiegati di bell’aspetto lanciati sul palco della mensa nell’ora di pausa. Tutto troppo legato alle regole del music businnes. Ora voglio divertirmi. Divertirsi funziona sempre, fare successo no. E divertirmi è già un successo.” Cinque personaggi diversi, ognuno dei quali proveniente da un mondo musicale diverso, ognuno dei quali rappresenta un animaletto, più o meno simpatico: nascono gli Insex. InSex, maliziosamente, sta per “insetti”. Ecco la formazione. Domenico Curigliano aka MantiS Le Sin: voce, la mantide religiosa. Alessandro “Alex” Torchia: batteria, ragno, metal old school. Vito Napoletano aka Vigos: chitarra, scorpione, personalità indie rock. Riccardo “Savage” Pungetti: basso, scarabeo, il vampirico dark. Darà vita al progetto Gerolamo Sacco: libellula, stile il suo, dandy. Ex produttore dei DNR di MantiS, rimane alla sua abituale postazione al mixer in studio ma questa volta salirà anche sul palco per suonare in prima linea. Gli InSex si presentano con un primo singolo chiamato “InSex me…” che contiene due tracce: Pray me e Come to me. Il genere? E’ una particolare alchimia di stili, a tratti sperimentale, originale. Magari troppo immaturo per avere un nome identificativo, ma siamo sicuri che sarete voi a scegliere quello che più si adatterà allo stile Insex.

Questa notte del 28 Gennaio saremo online alla pagina insexofficial.com, su miraloop.com e su tutti i social networks!

“InSide, InSane… InSex!”